top of page

Valmontone, anche Lotito al vernissage inaugurale

Presentata la nuova stagione sportiva della società impegnata in eccellenza


La Società Valmontone 1921 ha presentato la stagione sportiva 2023/24 alla presenza delle Istituzioni e della stampa.

All’evento, in particolare, ha partecipato il Sindaco del Comune di Valmontone, Veronica Bernabei, il Patron del Club, Manolo Bucci, il Presidente della Società, Lucia Lucciola, il Presidente del Consiglio Regionale del Lazio Antonello Aurigemma, il Consigliere e Vice Presidente del Consiglio Regionale del Lazio, Giuseppe Cangemi, ed in ultimo, tramite un video saluto, il Presidente della S.S. Lazio Claudio Lotito.

Oltre ad aver presentato la squadra che disputerà il prossimo campionato di Eccellenza laziale, è stata rinnovata la sinergia tra l’amministrazione comunale e la dirigenza della Società per dar seguito all’ambizioso progetto calcistico del Patron Bucci.

Ecco le parole di Claudio Lotito nel video messaggio proiettato durante l'evento: “Desidero inviare un caloroso saluto a tutti i presenti, in particolar modo a Manolo Bucci, al quale sono legato da un profondo legame di amicizia, a tutte le istituzioni, all’amministrazione del Comune di Valmontone ed al Sindaco Veronica Bernabei.

Sono molto legato a questo territorio e ricevo con favore notizia della proficua sinergia tra le istituzioni locali ed il mondo dell’imprenditoria. So quanto sia impegnativo cimentarsi in un progetto sportivo ed imprenditoriale e, per questo, voglio rendere omaggio anche al Comune di Valmontone che, come testimoniato anche dall’evento di oggi, sta investendo in un grande patrimonio umano e valoriale di cui è foriero lo sport.

Conoscendo molto bene Manolo Bucci e le sue indubbie capacità imprenditoriali, sono certo che il territorio e la popolazione di Valmontone potranno beneficiare sempre di più di questo forte connubio".

Spero di potervi presto portare fisicamente la mia testimonianza: un caloroso saluto a tutti voi”.

Anche il Patron del S.S.D Valmontone 1921, ha preso la parola rilasciando le seguenti dichiarazioni: “Una bella sorpresa ricevere un messaggio di auguri dal mio amico Claudio. Insieme all’amministrazione comunale abbiamo deciso di portare avanti questo progetto basandoci sulla trasparenza, mettendoci l’uno a disposizione dell’altro. Abbiamo preso degli impegni per un bene comune rivolto alla comunità ed alla città di Valmontone. Voglio ripagare la fiducia del Comune con il massimo impegno. Il mio obiettivo è quello di ripartire portando l’entusiasmo nel territorio”.

FEMMINILE - Comincia a definirsi con concretezza l’assetto del Valmontone 1921 Eccellenza femminile per la nuova stagione 2023/24.

La scelta della Società giallorossa è ricaduta su Raffaella Rosa come allenatrice della prima squadra, che disputerà il campionato di Eccellenza. Rosa con un lungo passato da giocatrice, ha poi intrapreso la carriera di allenatrice conseguendo il patentino Uefa B e collezionando diverse esperienze.

La storia più recente del suo percorso professionale l’ha vista impegnata per cinque stagioni con il Grifone Gialloverde prima come tecnico della Juniores regionale maschile poi come quello della prima squadra femminile, nel campionato nazionale di serie C e infine per due stagioni anche come preparatore atletico dell’Eccellenza maschile.

In seguito l’esperienza sulla panchina della Women Atletico Lodigiani mentre nelle ultime due stagioni ha guidato la squadra femminile dell’Eretum Monterodondo.

“La Società Valmontone 1921, nella persona del Presidente Lucia Lucciola, è lieta di comunicare di aver affidato la conduzione tecnica della Prima Squadra di Eccellenza femminile a Raffaella Rosa per la stagione 2023/24.

La società desidera rivolgere a Raffaella Rosa un caloroso augurio di buon lavoro e una stagione ricca di soddisfazioni insieme.”

La nuova allenatrice della squadra giallorossa non ha avuto il minimo dubbio nell’accettare l’incarico:

“Tra le varie proposte ricevute dopo la separazione con l’Eretum Monterotondo ho scelto il Valmontone 1921 perché è una realtà che mi ha sempre affascinato per la potenza sul territorio, per il sistema di gioco e per gli ottimi risultati ottenuti soprattutto dopo aver raggiunto, nella passata stagione, la finale di Coppa Italia e la semifinale nei play off per la promozione in Serie C. Proprio per questi motivi appena ho ricevuto la chiamata del Presidente Lucia Lucciola, che ringrazio per la fiducia accordatami, ho accettato immediatamente.

Ho conosciuto parte della squadra due settimane fa – continua Rosa – diciamo che è rimasto lo zoccolo duro della scorsa stagione e che stiamo perfezionando la squadra insieme alla Responsabile Clementina Delfi.

Mi auguro di riuscire a fare un campionato di alto livello”.



10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page