• Ivan Quiselli

"Come negli occhi di un bambino"

Emozionante cortometraggio prodotto e girato nel centro storico di Anagni.

I loro occhi sorridono, piangono, esprimono emozioni, disarmano e vedono il mondo attraverso il loro sguardo spontaneo, senza filtri. E, a causa del periodo di grave emergenza sanitaria che stiamo vivendo, sono oggi più che mai confusi, vulnerabili, irritabili. E' proprio a loro - ai più piccoli, in trappola, barricati in casa per il lockdown - che Quartiere Cerere, associazione di Anagni che si occupa di promozione e salvaguardia del territorio, ha voluto dedicare uno splendido cortometraggio interamente prodotto in proprio e girato nel centro storico di Anagni durante i terribili giorni di marzo dello scorso anno.

"Come negli occhi di un bambino", questo il titolo del cortometraggio diretto dal giovanissimo regista anagnino Benedetto Orestini ed interpretato da Guglielmo Viti, Alessandro Salvatori e dal piccolo Enrico Santovincenzo, racconta una storia a fotogrammi fatta anche di speranza in un futuro migliore - si spera non troppo lontano - quando di nuovo tutti, non solo i bambini, potranno tornare ad abbracciarsi, a sorridere, a guardarsi negli occhi.

"Un dono alla città di Anagni - ha spiegato il presidente del comitato di Quartiere Cerere Luca Santovincenzo - da parte dell’associazione e degli autori"; un lavoro, aggiungiamo noi, realizzato senza alcun contributo pubblico e per puro spirito filantropico ispirato dalla grave situazione di emergenza sanitaria che, proprio grazie alla straordinarietà del suo messaggio, si è aggiudicato nei giorni il premio Best Actor nel Mirabilia International Film Award, seguitissimo festival internazionale per videomaker di tutto il mondo.

"Un premio che ci e mi stimola ancor di più a ripartire, rotolando o quasi, lungo le strade ora deserte", commenta soddisfatto il vincitore del premio Alessandro Salvatori, anagnino, apprezzato artista appassionato di cinema, teatro, fotografia.

Chi vuole, può cercare sul canale Youtube di Quartiere Cerere il cortometraggio "Come negli occhi di un bambino": un vero e proprio piccolo capolavoro di umanità.


67 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti