• REDAZIONE

Punture di spillo

Tecnici “super” nella Asl Rm 5

Ci sono tecnici e tecnici.

Ma il caso segnalato da “Il Tempo” che riguarda la Asl Rm 5, per usare un eufemismo, è davvero sorprendente.

Un caso più unico che raro di supertecnico talmente preparato da diventare indispensabile.

Un caso dove “il supporto” verrebbe promosso dal “supportato”, annota maliziosamente il giornale.

In effetti l’ingegner Ferdinando Ferrone “è passato dall’essere consulente a supporto del direttore dell’Ufficio tecnico a nuovo vincitore del concorso per ingegnere dell’Asl Roma 5, esaminato da una commissione presieduta proprio dallo stesso dirigente supportato”. Guarda caso il Ferrone non è un volto nuovo nella Asl del nostro territorio. Si tratta di un professionista che dal 2018 ha ottenuto incarichi per oltre 310 mila euro.

Qualche settimana fa il suo nome è comparso in bella mostra per la presentazione all’assessore regionale alla sanità, Alessio D’Amato, dello studio di fattibilità del nuovo ospedale di Tivoli.

L’opera, per la quale è in corso il bando di gara per l’assegnazione della progettazione definitiva per un importo di oltre 9 milioni di euro, dovrà essere realizzata in sette anni con un costo di 204 milioni di euro.

Tra prestazioni occasionali e consulenze varie, l’ingegnere in questione ha collezionato presenze (e prebende) prestando la sua opera negli ospedali di Colleferro, Subiaco, Tivoli.

Insomma un professionista super le cui doti saranno certamente eccelse se, nella Asl condotta da un direttore generale che vieta a medici e infermieri di parlare con la stampa, il suo nome è ormai una garanzia assoluta.

Le “assenze” di Minerva

Chi sarà mai quel dipendente di Minerva, la società del Comune di Colleferro che si occupa di smaltire i rifiuti - e che , da quando è nata, ha creato non pochi grattacapi e più di qualche incazzatura ai cittadini - che ha collezionato talmente tante poche presenze in servizio tra ferie, malattia e assenze non giustificate da aggiudicarsi l’appellativo di dipendente fantasma?

Qualcuno dice che la sua ombra sia protetta e garantita nelle alte sfere della amministrazione comunale, causa forte incidenza di famiglia. Ah, saperlo!

31 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti