• REDAZIONE

UN'OASI PER I CANI RANDAGI

Aggiornamento: mar 1

“Mi chiamo Paola e insieme a Lorella, Nadia, Antonella e Giulia abbiamo unito le forze e i cuori per dare una casa e una vita dignitosa ai nostri amici pelosi, di ogni specie e taglia”

Tutti da noi trovano cibo, cure, un riparo e una coccola. Li curiamo, li rimettiamo in forma e cerchiamo loro una famiglia che li ami. Il progetto #ZeroRandagi nasce a gennaio 2019 ed è cresciuto nel tempo fino a formare un gruppo coeso ed efficiente di persone grazie alle quali a partire da maggio 2020 abbiamo recuperato 59 cani randagi e numerosi gatti. Gli aiuti arrivano anche grazie alla diffusione di post su Facebook, dove siamo presenti con la nostra pagina e con un gruppo dedicato alle adozioni. Alcuni post hanno raggiunto più di ottantamila persone in tutta Italia e qualcuno ci segue e ci supporta anche dal Regno Unito e dalla Francia. Molto importanti sono anche le microdonazioni che avvengono per mezzo della piattaforma Teaming, dove è possibile donare un euro al mese per supportare il progetto Zerorandagi. Con l’aiuto del signor Sandro Paluzzi abbiamo di recente redatto un progetto ambizioso che a breve verrà presentato ufficialmente alle autorità locali: un’Oasi per Randagi. L’Oasi sarà parte integrante del territorio e si prefigge di coinvolgere la popolazione locale, sensibilizzando ed informando su quanto sia importante contrastare la piaga del randagismo e sulle pratiche da attuare per poterlo sconfiggere. Con l’aiuto dell’Avv. Pierluigi Proia stiamo lavorando per contrastare gli episodi di avvelenamento sul territorio. Ci piacerebbe avere la collaborazione e il sostegno delle persone giá impegnate nel volontariato, ma anche di coloro che siano interessati ad entrare a far parte di questo mondo, perché fare del bene nutre l’anima. Chiunque sia interessato a fare del volontariato può contattarci su Facebook e su Instagram @zerorandagi oppure via email zerorandagi@gmail.com I modi per dare una mano sono tanti e diversi, compatibilmente con il tempo a disposizione.

51 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti